venerdì 17 aprile 2009

"Angeli a fior di pelle" fai da te


Chi conosce Lush sa a cosa mi riferisco... si tratta di un detergente solido per il viso, sottoforma di pasta da cui staccare una mollica ogni giorno per poi passarla sul viso bagnato. Io l'ho rifatto così:
-2 cucchiaiate di farina di mandorle
-1 cucchiaio di gel d'aloe
-2 cucchiaini di argilla bianca
-1 goccia di olio essenziale di tea-tree
-2 gocce di olio essenziale di lavanda
-3 cucchiai di olio di noccioli di albicocco (ma anche olio di mandorle dolci)
-punta di glicerina (facoltativa ma aiuta a trattenere l'acqua).

Per la farina di mandorle andate al supermercato. Per il resto io mi servo da AromaZone.

La farina di mandorle esfolia leggermente, l'argilla bianca è lenitiva e assorbe le impurità, l'o/e di tea tree purifica, la lavanda è miracolosa per la pelle.
Istruzioni per l'uso: prelevarne una mollica, scioglierla tra le mani in acqua tiepida e passare sul viso sfregando senza esagerare, risciacquare e via.

EDIT: Un ulteriore appunto sul conservante. Si potrebbe usare della resina di benzoino, ma forse ci vuole qualcosa di più forte per evitare muffe. Comunque, farne in piccola quantità per non correre rischi.