lunedì 22 febbraio 2010

Trucco minerale italiano!


Finalmente un sito di trucco minerale italiano: tanti prodotti, tanti colori... da provare! Si chiama Truccominerale.it. Ecco come presenta il tipo di trucco:

Cos'è il trucco minerale?
Il truccominerale è composto unicamente da polveri minerali ottenute dalla polverizzazione e micronizzazione di pietre e/o terre minerali.
Con l'ausilio di particolari processi tecnologici queste polveri vengono ridotte a microscopici cristalli piatti che aderiscono alla pelle in maniera tale da poter, tra l'altro, filtrare i raggi UV lasciandola respirare perfettamente.
L'uomo usa i minerali in cosmetica fin dai tempi preistorici, ad esempio la polvere di mica era anche nota agli antichi Egizi (sembra che Cleopatra fosse una delle prime donne famose a truccarsi minerale!), ai Greci, ai Romani, ai Cinesi e agli Aztechi...
Questo tipo di trucco naturale è poi stato "re-inventato" in America, da una casa cosmetica che per formulare un fondotinta per pelli ultrasensibili ha pensato di eliminare tutti quegli ingredienti che non fossero necessari e sicuri: sono rimasti solo i minerali, ed è nato così il primo mineral makeup!

Ed ecco cosa dice sui trucchi minerali oggi di moda:

Si fa presto a dire mineral...
il trucco minerale è sempre più di moda.
Di conseguenza molte case di grande distribuzione cavalcano l'onda di questo successo mettendo in commercio prodotti "mineral" che di minerale hanno molto poco. Purtroppo non basta aggiungere un pizzico di ossido di zinco ad un impasto siliconico per ottenere un fondotinta minerale!
Il trucco minerale per essere chiamato tale deve essere composto solo da minerali: Mica, Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Iron Oxides, Ultramarines, Kaolin Clay, Manganese Violet, Silica, Ferric Ferrocyanide, Chromium Oxides.
Queste sostanze sono a volte singolarmente presenti nei comuni cosmetici, spesso inglobate in siliconi, parabeni, riempitivi, emulsionanti, derivati del petrolio e grassi animali.
Se tra gli ingredienti del prodotto "cosiddetto minerale" leggete uno dei seguenti: dimethicone, carnauba wax, cetyl dimethicone, trimethylsiloxylicate, triisocetyl citrate, tocopherol, panthenol, ecc... non vi trovate di fronte ad un trucco minerale.
Il trucco minerale è composto solo di minerali inorganici!
Per riconoscere un buon prodotto da un altro bisogna solo assicurarsi che non ci siano altre materie prime e/o conservanti ecc. al di fuori dei minerali puri . Possono essere tollerati alcuni tipi di coloranti alimentari , in caso ma si usano raramente , perchè di solito sono sufficienti gli ossidi per dare le tonalità.

Oltre ai classici, qualche prodotto particolare... e una miniera di formati mini, ben più di un sample e molto meno costoso di una confezione full. Inoltre c'è un'ampia sezione sulle modalità di applicazione del trucco minerale, con video, fotografie e consigli...
Non resta che provare!

13 commenti:

  1. Ciao ..interessante!ci farò una capatina .
    grazie per i tuoi ottimi suggerimenti.

    RispondiElimina
  2. Molto molto interessant, grazie per la segnalazione. Ho dato un'occhiata e già mi ci sono persa tra i vari prodotti... Non male nemmeno i prezzi. Peccato ch'io sia particolarmente imbranata nella scelta on line di tinte e sfumature.
    Ciao :)

    RispondiElimina
  3. Io ormai non posso fare più a meno dei prodotti della truccominerale... soprattutto del correttore giallo...fa davvero miracoli per le occhiaie. Presto volevo anche io fare una review su questo argomento! Bravissima Iris...diffondiamo le buone cose! ^^

    RispondiElimina
  4. Grande Palmy!
    Ho attratto questo post perché avevo bisogno di una spinta per fare i miei acquisti che alla fine avevo rimandato...

    RispondiElimina
  5. Bello e simpatico il tuo blog. Un saluto Dual.

    RispondiElimina
  6. Ordinati ieri arrivati oggi... ora mi fiondo a provarli :)

    RispondiElimina
  7. @ cielomio marito: ma sei stata velocissimaaaa! Aspetto una recensione, se vuoi te la pubblico... hai una posta elettronica pubblica?

    RispondiElimina
  8. @ hedysa: anche a me intrigava il correttore giallo, è nella mia lista della spesa!

    RispondiElimina
  9. @ dual: benvenuto e grazie!
    @ alchemilla: procedi pure nel mondo del mineral, non te ne pentirai!

    RispondiElimina
  10. Iris, sto ancora sperimentando... Mi sa che dovrò ordinare altri pennelli e prendere la mira con i colori, Una cosa è certa, mi sto divertendo come una matta :) Appena avrò padronanza di nuances e consistenze ti farò sapere. L'e-mail l'ho resa visibile nel profilo (era nascosta per sbadataggine) Ciao e ancora grazie per avermi fatto scoprire il paese dei balocchi ;)

    RispondiElimina
  11. Se volete qualche anteprima chiedete pure... degli ombretti ho quasi tutto... ;)
    Per le indecise...credetemi ragazze, ne vale la pena!

    RispondiElimina
  12. ti ringrazio per i consigli sul trucco minerale, in effetti non lo conoscevo e sono curiosa.
    da quasi una ventina d'anni posso usare solo raramente fard, cipria o ombretti, perchè ho una pelle ultra sensibile...
    vado a vedere il sito che consigli :)
    buona settimana

    RispondiElimina

Suggerisci pure!