sabato 31 dicembre 2011

Da Profumo in via Brera

Oggi ho aggiunto un altro tassello alla mia esperienza in fatto di cosmesi naturale, nella profumeria Profumo di via Brera 6 a Milano. Il mondo della profumeria naturale, artistica o di nicchia mi era sconosciuto finché non ho letto per caso questo post, e questo blog.
Oggi però ho potuto sperimentare di persona cosa vuol dire ascoltare il raconto di un profumo, sentire parlare di una fragranza con sagacia e passione.
E ho scoperto che ciò che sapevo era solo una parte del mondo dei profumi...
Grazie a questa fragranza per esempio ho scoperto che il mughetto mi piace... e invece avevo sempre creduto che non mi piacesse...


Si tratta di Carillon pour un ange di Andy Tauer. Meraviglioso! Bosco, verde bagnato, cuoio, fiorito speziato...

Ho provato anche questo:


Buonissimo, anche se strano... in onore di una maestra profumiera recentemente scomparsa: Mona di Orio.

Ma poi ho scelto questo:


E credo che sarà il mio profumo per molto tempo: ciò che mi ha stupito è innanzitutto il costo, quanto o meglio meno di un profumo commerciale... Ma poi la fragranza: dolce, speziata, fresca... persistente e molto stabile. Sandalo, gelsomino, fiori di pesco bianco, ylang ylang, rosa centifolia, zafferano...
Con questa novità vi auguro buon anno!

lunedì 19 dicembre 2011

Ultima settimana di Avvento: idee last minute

-Carta d'armenia: fumigazione officinale e profumata scovata in un'erboristeria all'antica, ma si trova anche in questo sito francese, o in questo italiano.





-Sassi colorati, da usare come ferma carte o ferma porta.


Source: scjohnson.com via Prof on Pinterest


-Cartone delle scatole di cereali riciclato per fare piccoli bloc notes da borsetta.